Torna indietro

La verità sul caso Harry Quebert

La verità sul caso Harry Quebert
16,57 -15%   19,50 

Ordina ora per riceverlo giovedì 6 luglio. 

33 punti carta PAYBACK
Brossura:
779 Pagine
Editore:
Bompiani
Pubblicato:
21/05/2013
Isbn o codice id
9788845273285

Descrizione

Estate 1975. Nola Kellergan, una ragazzina di 15 anni, scompare misteriosamente nella tranquilla cittadina di Aurora, New Hampshire. Le ricerche della polizia non danno alcun esito. Primavera 2008, New York. Marcus Goldman, giovane scrittore di successo, sta vivendo uno dei rischi del suo mestiere: è bloccato, non riesce a scrivere una sola riga del romanzo che da lì a poco dovrebbe consegnare al suo editore. Ma qualcosa di imprevisto accade nella sua vita: il suo amico e professore universitario Harry Quebert, uno degli scrittori più stimati d'America, viene accusato di avere ucciso la giovane Nola Kellergan. Il cadavere della ragazza viene infatti ritrovato nel giardino della villa dello scrittore, a Goose Cove, poco fuori Aurora, sulle rive dell'oceano. Convinto dell'innocenza di Harry Quebert, Marcus Goldman abbandona tutto e va nel New Hampshire per condurre la sua personale inchiesta. Marcus, dopo oltre trent'anni deve dare risposta a una domanda: chi ha ucciso Nola Kellergan? E, naturalmente, deve scrivere un romanzo di grande successo.

La nostra recensione

Dopo il successo di un autore esordiente, tutti lo aspettano al varco del secondo romanzo, e la pressione può causare un blocco psicologico. E’ lo spunto iniziale di questo romanzo che parla di scrittori e scrittura,  raccontando la crisi del giovane Marcus, paralizzato dall’insicurezza dopo il primo best seller, e del tentativo di superarla facendosi ospitare dal suo professore e mentore, Harry Quebert, romanziere di successo. Ma il ventottenne Dicker, ginevrino di nascita e cosmopolita, non ha avuto lo stesso problema, in quanto questo suo secondo romanzo è diventato subito un bestseller, consacrato dal Grand Prix du roman de l’Académie Française 2012 e dal Prix Goncourt des lycéens, come dire che piace proprio a tutti, e ha tutto per piacere, perché attraversa vari generi, dal poliziesco al romanzo di formazione. L’impianto è da thriller, perché nel giardino della villa del New Hampshire dove Marcus è ospitato viene scoperto il cadavere di una quindicenne scomparsa trent’anni prima e follemente amata da Harry, il quale viene subito sospettato dell’omicidio. Per scagionare il suo maestro Marcus intraprende un’indagine personale facendo risalire a galla i torbidi segreti della piccola comunità: quanto apprende gli fornirà materiale per un libro di successo, ma cambierà anche i rapporti tra i due scrittori.
Daniela Pizzagalli