Torna indietro

Polizia

Polizia
17,85 -15%   21,00 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 29 marzo. 

36 punti carta PAYBACK
Brossura:
635 Pagine
Editore:
Einaudi
Pubblicato:
19/11/2013
Isbn o codice id
9788806214227

Descrizione

Il corpo massacrato di un poliziotto è ritrovato alle porte della capitale norvegese, sulla scena di un crimine rimasto irrisolto e su cui lui stesso aveva indagato. Qualche tempo dopo viene scoperto il cadavere di un suo collega: stesse modalità di esecuzione, stesse coincidenze. A questo punto non può essere un caso. I delitti sono tanto feroci quanto perfetti, ed è chiaro a tutti che l'assassino ha appena cominciato. Fermarlo è un lavoro per Harry Hole. Ma di Harry Hole non c'è traccia.

La nostra recensione

Che ne è stato di Harry Hole? Lo abbiamo lasciato alla fine di Lo spettro steso a terra con un colpo di pistola conficcato in testa. La sua squadra ne sente fortemente la mancanza proprio adesso che una serie di omicidi atroci e di inaudita violenza stanno seminando il panico all’interno del corpo di polizia. Sì, perché l’obiettivo di chi ha tutta l’aria di essere un serial killer stavolta sono poliziotti implicati a diverso titolo nelle indagini su casi irrisolti risalenti ad anni prima. E ora, come si muove la polizia di Oslo al cui vertice è salito quel Mikael Bellman con cui Hole ha più di un conto in sospeso? In questo thriller Jo Nesbø descrive il distretto di polizia di Oslo come un groviglio di corruzione, arroganza e arrivismo ma allo stesso tempo si rivela anche il posto ideale perché un investigatore della bravura di Harry Hole possa mettere in gioco tuta la sua competenza e abilità investigativa. Jo Nesbø non fa certo mancare suspense e adrenalina nei suoi thriller, ma questo ultimo romanzo riesce a essere ancora più avvincente e scioccante dei precedenti. Qui l’autore ha messo in opera tutta la sua capacità di catturare il lettore con colpi di scena, atmosfere inquietanti e una discreta dose di sangue e follia che va a colpire anche gli affetti dell’investigatore più disturbato e disturbante della recente letteratura poliziesca. Eppure ci piace pensare a Harry Hole con un po’ di indulgenza, non fosse altro che per il suo carattere che sa essere anche romantico e melancolico, e per la sua vita caratterizzata da un mix, a volte esplosivo, di caos e disciplina. I tantissimi fans di Nesbø non devono allarmarsi per le enigmatiche parole rilasciate dallo scrittore norvegese in un’intervista: “Questo libro potrebbe anche essere l’ultimo per Harry. Polizia sarebbe una buona conclusione per la serie. Ma non può esserne la fine”. Siamo sicuri che fa parte del gioco, e a Nesbø piace molto giocare.
Antonio Strepparola