Torna indietro

Un anno per un giorno

Un anno per un giorno
13,60 -15%   16,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 28 marzo. 

27 punti carta PAYBACK
Brossura:
232 Pagine
Editore:
Mondadori
Pubblicato:
10/05/2016
Isbn o codice id
9788804661818

Descrizione

Alex Gioia è uno dei più famosi cantanti italiani. La sua vita, baciata dal successo, è attraversata da un cruccio che lo tormenta: non aver potuto vivere fino in fondo la sua storia d'amore con Greta, una ragazza più giovane di lui, conosciuta durante un evento a Napoli. Alex e Greta si sono rincorsi, si sono sfiorati, ma il momento per loro non è stato mai quello giusto. Da qualche tempo Alex si è trasferito a Parigi, per riprendere fiato in una città in cui non conosce nessuno e nessuno lo conosce, per ritrovare la sua ispirazione perduta. Un giorno, in metrò, si incuriosisce osservando una donna che scende sempre a fermate diverse con persone diverse, facendo delle bolle di sapone. Ne resta affascinato, si presenta e si ritrovano a parlare di occasioni mancate e di rimpianti. Improvvisamente Nirvana, questo è il nome della ragazza, offre ad Alex un dono: un tubo di bolle di sapone. Un tubo magico, gli spiega, e ogni volta che soffierà potrà tornare a un giorno del suo passato, e cambiarlo. Ma ogni viaggio avrà un prezzo. Per ogni tentativo fatto per tornare indietro nel tempo, Alex dovrà dare in cambio un arino della sua vita. Un anno per un giorno. Alex torna all'albergo in cui vive, credendo sia uno scherzo. Finché, ripensando a Greta, non osserva il tubo e viene preso dalla voglia di soffiare. E se Nirvana avesse detto la verità? Se davvero il passato si potesse cambiare? A due anni dallo straordinario successo del "Quadro mai dipinto", Massimo Bisotti torna in libreria con il suo nuovo romanzo. Le meditazioni sui temi fondamentali dell'esistenza umana, quali il tempo e la sua stretta connessione con il caso, il destino e il vero amore, si inseriscono in una trama avvincente e metafisica. Ambientato tra Parigi e Napoli, di cui Bisotti come nessuno sa restituire l'incanto e la bellezza, e popolato di personaggi indimenticabili, come il concierge Etienne e la bellissima modella Charlotte – rimasta paralizzata dalla vita in giù dopo un incidente – che Alex ha conosciuto sulla tomba di Oscar Wilde al cimitero di Père-Lachaise, "Un anno per un giorno" è un libro emozionante, inatteso, profondo.

La recensione del libraio

“La vita è dispettosa, ci spettina i progetti, quando ci regala un incontro non sta a guardare il momento, quando regala decide lei, poi sta a noi decidere se accettare o meno il regalo.”
Agli Uffizi di Firenze è esposta l'Allegoria della Fortuna, quadro che mi è tornato in mente leggendo questa frase di Bisotti.
Alex è un personaggio che a tratti sembra irreale: una persona onesta, che ha coronato la sua vita con il successo ma senza montarsi la testa, fiduciosa nel mondo. Ma ecco cosa ci avvicina ad Alex rendendolo simile a noi:gli manca qualcosa, e questo qualcosa è l'amore per Greta.
Greta è il filo conduttore di tutto il romanzo, è intorno a lei che fluttuano i palloncini rossi e le bolle di sapone, è grazie a lei che Alex conosce tutte e persone a cui racconterà di questo sua amore impossibile, osteggiato da cosa non ci è dato di saperlo.
Alex ha, nel nuovo romanzo di Massimo Bisotti, la possibilità che ognuno di noi vorrebbe avere, ossia un'altra occasione nella vita. O, in questo caso, più occasioni che si rincorrono. E' qui che si vede l'umanità di Alex, nel suo decidere di spingersi oltre qualsiasi limite pur di raggiungere ciò che gli dà felicità.

Susanna Amoroso, Mondadori Store Gallarate

Questo libro fa parte de I consigli dei librai dei Mondadori Store