Torna indietro

L'arte di sfidare il tempo. Eberhard & Co: una grande storia di uomini e orologi

L'arte di sfidare il tempo. Eberhard & Co: una grande storia di uomini e orologi
51,00 -15%   60,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 26 gennaio. 

102 punti carta PAYBACK
Rilegato:
242 Pagine
Editore:
Mondadori Electa
Pubblicato:
15/12/2017
Isbn o codice id
9788891814326

Descrizione

1887/2017. Dopo 130 anni di ininterrotta attività, la leggendaria casa di orologeria svizzera si festeggia con un volume tributo, occasione per ricostruire e celebrare una saga famigliare, industriale e imprenditoriale. Le vicende legate alla fondazione della maison creata da George Emile Eberhard nel 1877 nella pittoresca cittadina svizzera di La Chaux de Fonds da subito abbracciano una audace strategia commerciale e di marketing, con una distribuzione worldwide e la produzione massiva di esemplari di estrema qualità che invadono i negozi ai quattro angoli del pianeta. Pagina dopo pagina, vediamo l'evoluzione del marchio declinata in una straordinaria galleria di prodigi meccanici, dai primissimi modelli a tasca, ai rivoluzionari cronografi, ai modelli più attuali, da uomo e da donna. Al centro del racconto aziendale tre "storie esemplari" di uomini eccezionali: un navigatore, un aviatore, un pilota automobilistico i cui destini si incrociano con quelli di un orologio della marca. Sono Mario Rossetto, comandante del sommergibile Finzi durante la Battaglia dell'Atlantico, Publio Magini, pilota e navigatore dell'incredibile volo Roma-Tokyo del 1942 e Tazio Nuvolari, mito tra i più grandi dell'automobilismo mondiale.Il resoconto della produzione, delle innovazioni, dei brevetti e dei modelli si articola attorno a due generazioni di Eberhard e dopo di loro toccò a Palmiro Monti - che acquisì la società nel 1969 - e alla figlia Barbara, che guida l'azienda oggi. Un viaggio sorprendente che non ci parla solo di orologi ma della capacità di resistenza di un'azienda ai flutti della grande storia.