Torna indietro

Inganno. Tre ragazzi, il Sudtirolo in fiamme, i segreti della Guerra fredda

Inganno. Tre ragazzi, il Sudtirolo in fiamme, i segreti della Guerra fredda
16,57 -15%   19,50 

Ordina ora per riceverlo venerdì 25 ottobre. 

33 punti carta PAYBACK
Rilegato:
423 Pagine
Editore:
Rizzoli
Pubblicato:
04/09/2018
Isbn o codice id
9788817105071

Descrizione

Un’intensa opera corale illumina trame, tragedie e mortali illusioni del Sudtirolo travolto dal terrorismo.

Era la generazione nata alla fine di un confitto mondiale e si ritrovò a crescere tra le esplosioni di una guerra civile. Lilli Gruber torna a raccontare con Inganno il passato della sua terra, il Sudtirolo, investito dalla ,ne degli anni Cinquanta dagli attentati dinamitardi dei militanti estremisti del movimento per la riannessione all’Austria. Nel pieno della Guerra fredda, la storia delle bombe sudtirolesi si intreccia allo scontro tra le superpotenze USA e URSS, alle manovre dei gruppi neofascisti e neonazisti, alle spregiudicate interferenze dei servizi segreti di diversi Paesi. Una materia incandescente che l’autrice afronta muovendosi su piani diversi: da un lato, attraverso un’indagine documentata che dà la parola ai testimoni e si allarga alla ricostruzione delle strategie statunitensi per servirsi del Sudtirolo come avamposto in funzione antisovietica; dall’altro, sviluppando un’appassionante fiction imperniata sulle vicende, ,ttizie ma basate su fatti reali, di due ragazzi sudtirolesi tentati dalla radicalizzazione, di una giovane austriaca innamorata del potere e di un agente italiano dell’antiterrorismo. Una pluralità di voci e di stili per un’opera che è insieme saggio, romanzo e inchiesta, e che da una tormentata regione di frontiera spalanca una finestra sulla storia d’Europa e del mondo.


Lilli Gruber, giornalista e scrittrice, ha seguito come inviata per la Rai tutti i principali avvenimenti internazionali. Da settembre 2008 conduce la trasmissione di approfondimento Otto e mezzo su La7. Gli ultimi best-seller, pubblicati con Rizzoli, sono Ritorno a Berlino (2009), Eredità (2012), Tempesta (2014), Prigionieri dell’Islam (2016).