Torna indietro

1145. La scoperta

1145. La scoperta
14,25 -5%   15,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 24 maggio. 

28 punti carta PAYBACK
Brossura:
284 Pagine
Editore:
Vertigo
Pubblicato:
07/11/2014
Isbn o codice id
9788862063043

Descrizione

Argentina. Cameron è una graziosa studentessa pronta a festeggiare il suo quindicesimo compleanno. Nonostante la sua famiglia disponga di moderati mezzi economici, frequenta una prestigiosa scuola. La vita scorre tranquilla per lei e le sue due care compamiche e da poco ha anche iniziato ad uscire con uno dei ragazzi più ambiti da tutte le studentesse. E consapevole di appartenere ad una famiglia, a livello emotivo, un po' scostante e distante, e spesso se ne domanda il motivo. Soprattutto sua sorella Leona, che lei vorrebbe sempre vicina, per motivi sconosciuti ha frustranti gesti di rabbia nei suoi confronti non perdendo mai occasione per trattarla da incapace, urlandole contro frasi sgradevoli e pungenti. Tuttavia, spesso dietro l'apparente quotidianità si cela molto di più e un fine settimana passato al mare dalla zia Cinzia, appartenente ad un ramo facoltoso della famiglia, le farà comprendere quanto radicalmente la sua vita cambierà: lei cambierà. "1145, La scoperta" è un romanzo che ripercorre con grande sensibilità una delle pagine più tristi della storia argentina, poco conosciuta in Europa ma che ha avuto effetti tremendi sulla vita di molti. Un romanzo capace di conservare una lucida obiettività senza dimenticare il lato umano degli eventi storici, con una protagonista capace di conciliare la sua giovane età con le amare conseguenze di una scoperta devastante.