Torna indietro

1848. La rivoluzione del Risorgimento

1848. La rivoluzione del Risorgimento
25,50 -15%   30,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 7 dicembre. 

51 punti carta PAYBACK
Brossura:
398 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
10/10/2012
Isbn o codice id
9788815240361

Descrizione

1848: il Risorgimento si fa rivoluzione. Insurrezioni, campagne militari e rivolte infiammano buona parte della Penisola, e nel frattempo giornali, manuali, catechismi, circoli, caffè, teatri diventano strumenti e luoghi di un'alfabetizzazione politica di massa. Centinaia di migliaia di persone sono chiamate a votare per eleggere assemblee rappresentative; altrettante partono volontarie per combattere contro lo "straniero". E una rivoluzione condotta in nome della nazione, ma dalla quale emergono differenti proposte istituzionali: il costituzionalismo liberale, la repubblica democratica, la monarchia popolare. Attraverso una ricostruzione puntuale degli eventi, il libro analizza i circuiti della comunicazione politica, il rapporto tra élites e classi popolari, il ruolo della Chiesa, le dinamiche istituzionali che segnano questo straordinario momento della storia italiana.