Torna indietro

1978. Nell'anno dei tre papi, la Juventus diventa maggiorenne

1978. Nell'anno dei tre papi, la Juventus diventa maggiorenne
15,00

Ordina ora per riceverlo giovedì 11 febbraio. 

30 punti carta PAYBACK
Libro:
218 Pagine
Editore:
Youcanprint
Pubblicato:
27/03/2020
Isbn o codice id
9788831663809

Descrizione

Il 1978 è stato un anno di quelli che non si dimenticano. Il rapimento e l'uccisione di Aldo Moro e della sua scorta, per opera delle Brigate Rosse. L'elezione di Sandro Pertini, ex partigiano a presidente della Repubblica Italiana, unico esponente socialista eletto a tale carica. L'elezione di due papi, dopo la morte di Paolo VI. Prima l'elezione di papa Luciani, Giovanni Paolo I, umile, ma tenace e deciso, morto dopo 33 giorni soli di Pontificato, in cause che ancora oggi non sono state del tutto chiarite e destano ancora molti sospetti e per ultima, l'elezione dopo 455 anni di un papa non italiano. Il pontefice eletto è un polacco che ha cambiato il mondo. Papa Wojtyla è stato il terzo papa con il percorso più lungo, durato ben 25 anni. Il suo nome è nel segno della continuità e si chiamerà Giovanni Paolo II. Questo che andrete a leggere è un libro cronologico, che inizia da fine estate 1977, per terminare a dicembre 1978. Contiene il racconto della vittoria del 18^ scudetto da parte della Juventus, che così diventa maggiorenne in fatto di vittorie tricolori. Un libro frutto di tanta ricerca e di un po' di memoria.