Torna indietro

Accounting e intelligenza artificiale. Profili applicativi e nuove tendenze

Accounting e intelligenza artificiale. Profili applicativi e nuove tendenze
26,00

Ordina ora per riceverlo giovedì 23 maggio. 

52 punti carta PAYBACK
Brossura:
200 Pagine
Editore:
Giappichelli
Pubblicato:
19/05/2023
Isbn o codice id
9791221103311

Descrizione

La contabilità, il bilancio e la rendicontazione sono oggi trend di ricerca ampiamente investigati da accademici e professionisti. La voglia di analisi e di risposte ad eventi e modifiche esterne deriva, in realtà, da una diffusa trasformazione digitale. Se in numerosi ambiti di ricerca, l'innovazione digitale, l'open innovation hanno trovato interessanti implicazioni, la contabilità, la redazione del bilancio e i flussi informativi non finanziari, rimangono ancora ai margini di applicazioni più avanzate di ricerca. L'evoluzione digitale, dunque, attraverso innumerevoli applicazioni è in grado di promuovere efficienza, produttività e competitività negli studi professionali e nelle aziende, in primis, nei dipartimenti di contabilità, bilancio e finanza. Tra le diverse tecnologie degli ultimi anni, quali il cloud, la blockchain, l'IoT - l'intelligenza artificiale (i.e., artificial intelligence - AI) risulta ancora essere poco studiata nell'ambito oggetto di studio. Infatti, per AI si intendono tutte quelle operazioni tipicamente effettuate dall'intelletto umano ma che possono essere eseguite da dispositivi quali computer. Tra queste vi sono la pianificazione, la comprensione del linguaggio, il riconoscimento di oggetti e suoni, l'apprendimento e la risoluzione dei problemi. L'argomento, sebbene analizzato con una visione primariamente legata alla teoria del management accounting e degli stakeholders, è multidisciplinare e include innumerevoli ambiti e possibilità di ricerca. Infatti, secondo Gardner (1983) l'intelligenza è "la capacità di comprendere il mondo in cui viviamo e di risolvere i problemi ambientali, sociali e culturali che ci vengono posti in ogni momento della nostra esistenza". Pertanto, l'autore richiama ad un approccio multidisciplinare sia in termini di teoria che di casi pratici. Oggi, l'intelligenza artificiale si pone come possibile strumento per far fronte a problemi gestionali di natura multipla. Per questi motivi, nella presente monografia per intelligenza artificiale non richiameremo soltanto alla capacità di calcolo, di conoscenza di dati quali ad esempio quelli contabili, ma si farà riferimento a forme di conoscenza e flussi di ricerca diversi guardando alla teoria sociale, all'intelligenza spaziale e alla co-partecipazione degli stakeholder. L'obiettivo del presente lavoro monografico, dunque, sarà quello di analizzare come l'intelligenza artificiale possa arrecare una modifica ai modelli di contabilità tradizionali, al processo di creazione e pubblicazione del bilancio d'esercizio fino ad arrivare a definire le opportunità nelle nuove esigenze di rendicontazione non finanziaria. Nella trattazione sarà colta l'opportunità di far emergere le potenzialità, le necessità e le preoccupazioni dell'intelligenza artificiale come supporto ai professionisti. Per farlo, si utilizzeranno metodologie di ricerca multiple quali la revisione strutturata della letteratura, l'analisi del contenuto in contesti di multidisciplinarietà scientifica, l'analisi di un caso studio nazionale esplorativo che ha applicato l'intelligenza artificiale alla contabilità e alla rendicontazione delle informazioni economico-patrimoniali, nonché l'analisi di un caso studio interventista che ha mirato a identificare i cicli contabili e le operazioni derivanti dalla prassi per fornirne una potenziale evoluzione a seguito dell'adozione degli algoritmi intelligenti. Ai metodi sono stati poi applicati strumenti di ricerca innovativi quali il pacchetto per l'analisi bibliometrica quantitativa dei professori Cuccurullo e Aria "Bibliometrix", il software ATLAS e Lexismancer che verranno profusamente illustrati nel proseguo dei capitoli. Il lavoro è indirizzato sia agli accademici desiderosi di approfondire la tematica oggetto di trattazione, sia ai manager quali Chief Executive Officers (CEO), Chief Financial Officers (CFO) e Chief Techno.