Torna indietro

Adorno e il tempo del non-identico. Ragione, progresso, redenzione

Adorno e il tempo del non-identico. Ragione, progresso, redenzione
9,00 -50%   18,00 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 6 ottobre. 

18 punti carta PAYBACK
Brossura:
259 Pagine
Editore:
Jaca Book
Pubblicato:
01/01/2004
Isbn o codice id
9788816406636

Descrizione

Adorno (1903-1969) torna in questi anni di attualità per la sua indagine sull'uomo e sulla natura della sua esperienza esistenziale. Questione che, pur oscurata dall'attuale omologazione dei linguaggi, sembra tenacemente riaffiorare. Il "non-identico" e il "tempo" sono i due concetti che l'autore individua nella sua analisi dei testi adorniani e che ripropone al lettore come elementi fondanti una rinnovata antropologia che sia in grado di ospitare l'idea di una conciliazione che non violenti l'origine dell'altro e lo restituisca all'irriducibilità della sua storia.