Torna indietro

L'Africa e gli africani nella formazione del mondo atlantico. 1400-1800

L'Africa e gli africani nella formazione del mondo atlantico. 1400-1800
38,00

Ordina ora per riceverlo lunedì 27 settembre. 

76 punti carta PAYBACK
Rilegato:
497 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
10/02/2010
Isbn o codice id
9788815133908

Descrizione

Uscito qualche anno fa negli Stati Uniti, questo studio è considerato una pietra miliare sulla via di una nuova valutazione del ruolo giocato dall'Africa nello sviluppo del "mondo atlantico", cioè della rete di rapporti fra Europa, America e Africa che andò formandosi nel corso dell'età moderna, e che nella tratta degli schiavi ebbe una delle sue componenti più importanti. Due sono gli aspetti messi in luce da Thornton: da un lato il ruolo pienamente attivo giocato dagli stati africani nei rapporti con l'Europa e nella stessa tratta degli schiavi, dall'altro la diffusa e forte influenza che nel Nuovo Mondo gli africani ebbero dal punto di vista sociale e culturale. La lettura di Thornton contesta dunque la visione tradizionale di un'Africa puramente passiva, vittima dell'iniziativa europea.