Torna indietro

All'ombra del melograno

All'ombra del melograno
5,53 -30%   7,90 

Ordina ora per riceverlo martedì 18 maggio. 

11 punti carta PAYBACK
Brossura:
348 Pagine
Editore:
Dalai Editore
Pubblicato:
27/04/2009
Isbn o codice id
9788860734952

Descrizione

Granada, 1499. Sette anni dopo la resa della Spagna islamica, i re cattolici vengono meno agli accordi che consentono ai musulmani di professare liberamente la loro fede. L'arcivescovo Ximenes de Cisneros, deciso a sterminare gli infedeli, non lascia alternativa: la conversione deve essere forzata. Dopo aver ordinato di bruciare i loro libri, depositari della cultura e del sapere di otto secoli, arriverà a vietare i loro usi e costumi, la loro musica e persino la loro lingua. E attraverso gli occhi dei Banu Hudayl, aristocratici musulmani, che ripercorriamo la storia di un'intera civiltà, costretta a scegliere come sopravvivere di fronte alla propria distruzione: divisa tra fuggire o restare, convertirsi o lottare. E mentre il tempo avanza inesorabile, sarà l'ombra dell'Inquisizione ad abbattersi sulle loro vite, l'"ombra del melograno", simbolo di Granada. Dall'interno, Tariq Ali restituisce i colori e i dettagli di un'epoca sensuale, cangiante, dalle suggestioni medioevali, lasciando la parola a oratori e guerrieri, amanti e poeti, credenti ortodossi e cinici scettici, cuochi e servitori. Un romanzo storico di amplissimo respiro, parabola ancora attuale delle incertezze dell'Europa del XXI secolo.