Torna indietro

All'origine delle parole. Ovvero del significato occulto e antico di alcune parole e del potere di conoscenza e di magia che in esse si può ancora trovare

All'origine delle parole. Ovvero del significato occulto e antico di alcune parole e del potere di conoscenza e di magia che in esse si può ancora trovare
21,37 -5%   22,50 

Ordina ora per riceverlo giovedì 18 luglio. 

43 punti carta PAYBACK
Rilegato:
260 Pagine
Editore:
Terra Di Mezzo
Pubblicato:
14/06/2019
Isbn o codice id
9788897842361

Descrizione

Libertà: "infatti la libertà, in latino libertas, ha la stessa radice di libet, anticamente lubet e nell'antica lingua indoeuropea lubh, che voleva dire 'desiderare' anche in senso amoroso [...] Ha stessa origine il nome del dio Liber, antico dio italico dei frutti, figlio di Cerere, che venne identificato con Bacco ovvero Dioniso, Dio del vino e dell'ebbrezza, in onore del quale venivano celebrati culti licenziosi, amorosi, sfrenati, nel corso dei quali ogni regola veniva abolita, dato che i partecipanti a tali sacri, ma anche licenziosi convegni, ritenevano di poter rievocare in se stessi il modo d'essere dell'era dell'oro."