Torna indietro

Anale nazionale

Anale nazionale
5,78 -30%   8,26 

Ordina ora per riceverlo giovedì 5 agosto. 

12 punti carta PAYBACK
Libro:
76 Pagine
Editore:
Marsilio
Pubblicato:
01/01/1999
Isbn o codice id
9788831770651

Descrizione

L'autrice dichiara di avere scritto un romanzo "volutamente violento, osceno e abnorme" per denunciare l'oscenità politica dell'estrema destra. Poupée, la "bambola" protagonista del libro, è la moglie del dirigente di un partito di estrema destra dai connotati massonici. Rinchiusa nella sua stanza, tutte le sere si diverte a spiare le riunioni del marito e degli altri membri del partito dal buco della serratura, e facendo questo si abbandona a fantasie erotiche e coprofile. Il suo delirio scatologico e sanguinario e il desiderio folle di imposssessarsi del potere del marito condurranno a un epilogo tragico.