Torna indietro

Fra Ananke e Kronos: il corpo e la parola nello spazio terapeutico. Un viaggio sul Nastro di Mobius

Fra Ananke e Kronos: il corpo e la parola nello spazio terapeutico. Un viaggio sul Nastro di Mobius
22,80 -5%   24,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 1 febbraio. 

46 punti carta PAYBACK
Libro:
380 Pagine
Editore:
Edizioni Univ. Romane
Pubblicato:
25/07/2017
Isbn o codice id
9788860223227

Descrizione

Il corpo è luogo, spazio, materia e tramite, attraverso cui emerge e si sviluppa la mente, come sua funzione e parte costituente, una mente che si porrà o potrà porsi in dialogo o in conflitto col tessuto vivo della sua stessa carne. Il tema del rapporto corpo/mente è dall'autrice esplorato e proposto nella personale sintesi elaborata tra la modellistica biopsicofisiologica del Prof. Vezio Ruggieri e l'Ipotesi psicoanalitica dell'Eclissi del corpo, formulata dal Prof. A.B. Ferrari. L'autrice studia l'emersione della mente dal corpo, fermando l'attenzione sui processi sensoriali, sulla sensorialità e sulle emozioni, descrivendo la centralità dell'incessante lavorio senso-motorio, funzione costitutiva dell'Io, una struttura-processo in continuo divenire.