Torna indietro

Anatomia di un assassinio. Storia segreta dell'omicidio Kennedy

Anatomia di un assassinio. Storia segreta dell'omicidio Kennedy
15,20 -20%   19,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 25 giugno. 

30 punti carta PAYBACK
Tascabile:
672 Pagine
Editore:
Mondadori
Pubblicato:
15/09/2023
Isbn o codice id
9788804776123

Descrizione

I proiettili che il 22 novembre 1963 assassinarono a Dallas John F. Kennedy colpirono al cuore l'America e sconvolsero il mondo intero. Nel settembre 1964, al termine di dieci mesi di indagini, la commissione governativa istituita per far luce sulla morte di JFK giunse alla conclusione che Lee Harvey Oswald, l'uomo che aveva sparato a Kennedy ed era stato a sua volta ucciso due giorni dopo, era un individuo «disturbato» che aveva agito spinto dal «bisogno di guadagnarsi un posto nella storia» e che l'omicidio non poteva in alcun modo essere l'esito di un complotto ordito da potenze straniere. È andata davvero così? Analizzando i resoconti di quella Commissione il reporter investigativo Philip Shenon ha scoperto una vicenda di insabbiamenti e depistaggi qui raccontata con il ritmo avvincente di una spy story. Tra foto scomparse, lettere distrutte e testimoni messi a tacere, a poco a poco emerge una scioccante verità, destinata a sovvertire tutto ciò che si sa - o si pensava di sapere - dell'omicidio Kennedy.