Torna indietro

Anima e morte

Anima e morte
10,45 -5%   11,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 1 febbraio. 

21 punti carta PAYBACK
Libro:
94 Pagine
Editore:
Bollati Boringhieri
Pubblicato:
01/01/1978
Isbn o codice id
9788833902364

Descrizione

Il primo degli scritti accolti nel presente volumetto è "Anima e morte", apparso nel 1934 col titolo "Seele und Tod" nella "Europasche Revue" di Berlino e, nello stesso anno, nel volume miscellaneo "Wirckelichekeit der Seele". Si tratta d'uno scritto contenente riflessioni storico-culturali ed enunciazioni non strettamente legate all'osservazione psicopatologica; in esso Jung esprime infatti valutazioni generali, evitando il ricorso all'evidenza dei simboli onirici e delle produzioni dell'inconscio.
"Uber Wiedergeburt" (Sul rinascere), è costituito dalla trascrizione di due conferenze tenute da Jung nel 1939 in occasione dell'annuale convegno di Eranos ad Ascona. Il saggio "Sul rinascere", in cui la lunga esperienza terapeutica si salda con l'attenta comprensione in chiave psicologica della storia religiosa e della mitologia, consiste in due parti: l'una espositiva, ricca appunto di riferimenti ai testi filosofici, religiosi ed alchimistici studiati nell'arco del decennio che stava per chiudersi, l'altra esemplificativa, incentrata sull'interpretazione della diciottesima sura del Corano.
(Dall'avvertenza introduttiva)