Torna indietro

Animali simbolici. Alle origini del Bestiario cristiano (Leone-Zanzara). 2.

Animali simbolici. Alle origini del Bestiario cristiano (Leone-Zanzara). 2.
45,60 -5%   48,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 30 maggio. 

91 punti carta PAYBACK
Brossura:
512 Pagine
Editore:
Edb
Pubblicato:
12/03/2007
Isbn o codice id
9788810420546

Descrizione

La dimensione simbolica degli animali, un tempo corrente e universalmente accettata, ha lasciato traccia nel nostro mondo moderno.Anzi, man mano che la fauna selvatica sparisce dal nostro habitat, sembra quasi che gli animali simbolici tornino sempre più a popolarlo: la colomba rappresenta i movimenti pacifisti, il cavallino rampante è l'emblema di una casa automobilistica orgoglio degli italiani, leoni leopardi lupi e aquile sono adottati dalle più agguerrite squadre di calcio.Ancora oggi additiamo negli animali lo stereotipo di vizi e virtù che contraddistinguono il comportamento umano: il coraggioso è un leone, il vigliacco è un coniglio; la ragazza intraprendente fa la civetta e il maestro chiama asini i suoi studenti. Alla ricerca delle radici remote da cui ha tratto alimento il simbolismo animale, scopriamo il ruolo centrale dell'esegesi biblica: non può sfuggire come, dalla Genesi all'Apocalisse, dal serpente al drago, la Bibbia si apra e si chiuda con una bestia-simbolo.