Torna indietro

Antropologia e pastorale. Per un'antropologia della filialità tra dono e alterità

Antropologia e pastorale. Per un'antropologia della filialità tra dono e alterità
16,62 -5%   17,50 

Ordina ora per riceverlo martedì 27 aprile. 

33 punti carta PAYBACK
Libro:
216 Pagine
Editore:
Il Pozzo Di Giacobbe
Pubblicato:
05/10/2011
Isbn o codice id
9788861241947

Descrizione

E indubbio che il rapporto tra antropologia e pastorale sia uno dei nodi maggiori del nostro tempo. La cosiddetta "questione antropologica", che tanto ha caratterizzato il dibattito dell'ultimo decennio della Conferenza Episcopale Italiana e del Progetto Culturale, ne è chiaro segno. All'interno di questo vasto e complesso contesto ci si è chiesto se sia possibile assumere fino in fondo, all'interno del fare e del pensare la pastorale, le prospettive antropologico-filosofiche (Emmanuel Lévinas, Maria Zambrano...) Alcuni filosofi, biblisti, Teologi pastorali si sono chiesti come coniugare i dati delle loro singole discipline, lasciandosi interrogare dagli altri saperi. La risposta è all'interno di queste pagine: prendere sul serio l'alterità come categoria fondante dell'antropologia e, nello specifico, di quella pastorale, significa entrare dentro la scoperta della filialità, intesa come autoconsapevolezza della vita come continua nascita.