Torna indietro

Archeologia dell'Asia centrale preislamica. Dall'età del Bronzo al IX secolo d.C.

Archeologia dell'Asia centrale preislamica. Dall'età del Bronzo al IX secolo d.C.
44,00

Ordina ora per riceverlo martedì 27 aprile. 

88 punti carta PAYBACK
Libro:
480 Pagine
Editore:
Mondadori Università
Pubblicato:
04/05/2017
Isbn o codice id
9788861844124

Descrizione

L'Asia centrale è un territorio vasto e malnoto ai non specialisti, oggi diviso tra le repubbliche centroasiatiche dell'ex Unione Sovietica, ora indipendenti, e la provincia autonoma del Xinjiang, in Cina. Culla di barbarie e perpetua fonte di minacce nell'immaginario e nelle fonti storiche dell'Iran, dell'India e della Cina, l'Asia centrale è terreno di indagine archeologica sin dalla fine dell'Ottocento e, da qualche decennio, con un crescente coinvolgimento della comunità scientifica internazionale. In questo volume si presentano i temi salienti della storia culturale della regione, dalla protostoria alla vigilia della conquista araba: le culture dell'età del Bronzo e del Ferro; le testimonianze materiali della presenza greca; l'impatto del nomadismo; le tradizioni religiose locali e la diffusione del buddhismo; la fioritura delle arti figurative, in particolare della pittura murale, a Samarcanda e in altre città della regione, e nei monasteri buddhisti disseminati lungo la «via della seta», in Xinjiang.