Torna indietro

Archeologia & sapori d'Abruzzo. Ediz. italiana e inglese

Archeologia & sapori d'Abruzzo. Ediz. italiana e inglese
22,00

Ordina ora per riceverlo lunedì 16 agosto. 

44 punti carta PAYBACK
Libro:
70 Pagine
Editore:
Youcanprint
Pubblicato:
16/01/2020
Isbn o codice id
9788831653862

Descrizione

Una guida che funge da ausilio per chi desidera fare un turismo "esperenziale" sia culturale, sia enogastronomico di qualità. Conoscere la storia dell'Abruzzo e scoprire quali sono i prodotti tipici del territorio, dove sono venduti, e quali sono i luoghi in cui si sono conservati importanti siti archeologici: musei, necropoli, acquedotti, monumenti funerari, mosaici, ponti, teatri e anfiteatri, templi, terme, tombe e tanto altro; una risorsa importantissima per il turismo in Abruzzo. Proprio in Abruzzo, nel 90 a.C., i popoli italici (Vitelios) che abitavano da circa otto secoli l'Appenino centro - meridionale, si riunirono a Corfinio e coniarono la parola Italia (Viteliù in lingua Osca). Le genti d'Abruzzo, Marsi, Peligni, Vestini, Marrucini, Piceni, Frentani, Pretuzi, si radunarono nella capitale della Lega Italica Corfinio, insieme a popolazioni meridionali di origine sannita, per ottenere la tutela dei propri diritti e dichiarare guerra alla Res Publica Romana. Le loro civiltà rivivono, in questa opera, in cui sono indicati i luoghi dove vedere ancora le tracce della civiltà romano - italica in Abruzzo. Le tappe del percorso sono selezionate in base alle esperienze di viaggio dell'Associazione Abruzzo Tourism. I percorsi partono dalle seguenti città: Vasto, Castel di Sangro Tagliacozzo, Alba Adriatica, conurbazione Chieti - Pescara dove c'è l'aeroporto.