Torna indietro

Arsenale di Roma distrutta

Arsenale di Roma distrutta
15,20 -5%   16,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 5 ottobre. 

30 punti carta PAYBACK
Brossura:
107 Pagine
Editore:
Einaudi
Pubblicato:
27/03/2018
Isbn o codice id
9788806234614

Descrizione

Roma è stata mille Anna Magnani. Una di quelle donne che urlavano quando Monzon picchiava Benvenuti. La madre dei ragazzini del Bambino Gesu, di quando la luce di Monte Mario calava dentro l'Olimpico di Chinaglia, di Ciccio Cordova, di Bruno Giordano e di Totti. Gloria e struggimento. La Roma delle verduraie, dei pizzicagnoli con la brillantina e lo zinale immacolato. Roma di quando ci si baciava dentro la Cinquecento o si faceva l'amore nei parcheggi. Del sesso di Pasolini che, nello scatto di Dino Pedriali, sopravvive alla sua morte. Di quando si facevano i testa coda sulla Nomentana. Testaccio e San Giovanni, accucciati nella notte di carne e sesso. Ora quella Roma sembra sepolta nella distruzione di oggi. Come se i suoi organi vitali stessero sfiorendo. Invece questo è un romanzo dove Roma, dal suo Arsenale di bellezza, prepara la riscossa per battere il mondo infame. Il suo cuore pompa ancora un ritmo che nessuno spezzerà.