Torna indietro

Arte è libertà? Censura e censori al tempo del web

Arte è libertà? Censura e censori al tempo del web
12,35 -5%   13,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 3 settembre. 

25 punti carta PAYBACK
Brossura
Editore:
Giubilei Regnani
Pubblicato:
18/06/2020
Isbn o codice id
9788898620869

Descrizione

Vietare le mostre di Paul Gauguin perché si suppone abbia avuto rapporti sessuali con minorenni. Rimuovere un dipinto di Balthus perché sarebbe un inno alla pedofilia. Trattare i disegni di Egon Schiele alla stregua di materiale pornografico. Sono solo gli episodi più eclatanti del nuovo oscurantismo censorio che colpisce oggi l'arte visiva, proprio mentre i social, dove chiunque può scrivere e pubblicare ciò che vuole, oscurano dipinti e fotografie di nudo. E quando non basta ci si mette di mezzo la politica, con il caso delle statue coperte durante la visita di Hassan Rouani in Italia nel 2016.