Torna indietro

Atlante illustrato di genetica

Atlante illustrato di genetica
20,40 -15%   24,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 7 dicembre. 

41 punti carta PAYBACK
Brossura:
240 Pagine
Editore:
Giunti Editore
Pubblicato:
01/01/2008
Isbn o codice id
9788809051157

Descrizione

Il mistero della vita racchiuso in una molecola nel cuore di ogni cellula: di questo si occupa la genetica, la scienza che - da un paio di secoli - cerca di comprendere le leggi che governano l'evoluzione biologica. Da quando Mendel realizzava i suoi esperimenti sulle piante di pisello alle tecniche di bioingegneria di oggi c'è un abisso, tanto che potrebbe sembrare che non ci sia più nulla da svelare. Nei quasi due secoli della sua breve storia, la genetica - scienza che studia come si tramandano i caratteri ereditari nelle generazioni, come si differenziano le specie viventi e come si è sviluppata la vita - ha fatto passi da gigante. Le conoscenze sulla riproduzione e sul funzionamento della cellula, sull'evolversi della vita e delle forme viventi, sull'azione di numerose malattie, hanno avuto un'accelerazione incredibile negli ultimi decenni: basti pensare che il modello a doppia elica del DNA ha meno di 40 anni. Parallelamente, lo sviluppo delle tecnologie biochimiche ha permesso l'affermarsi dell'ingegneria genetica, che ha dato all'uomo - moderno "apprendista stregone" - la capacità di donare esseri viventi complessi e di produrre organismi completamente nuovi per scopi unicamente "pratici" come la terapia genica di un difetto ereditario o la produzione industriale di molecole preziose. Ma le incognite sono ancora molte, e le più affascinanti ci riconducono all'origine della vita e alle teorie sulla formazione dei primi organismi, gli unici che sappiamo per certo che esistono nell'universo. Con l'aiuto di immagini bellissime e dettagliate, un testo discorsivo e sintetico ci guiderà alla comprensione delle regole seguite dalla vita, mostrandoci come, tutto sommato, le differenze fra noi e gli altri esseri viventi non sono poi così profonde. Una rete di "rimandi" lega gli argomenti fra loro, quasi fossero parte di un ipertesto: questo facilita una 'lettura trasversale' che permette di chiarire in ogni momento dubbie domande, permettendoci di trovare tutti gli elementi necessari a una prima ricognizione su questo argomento complesso e di estrema attualità.