Torna indietro

Beato Zoltan Lajos Meszlényi. Un vescovo martire «senza nome»

Beato Zoltan Lajos Meszlényi. Un vescovo martire «senza nome»
3,50

Ordina ora per riceverlo venerdì 3 dicembre. 

7 punti carta PAYBACK
Libro
Editore:
Elledici
Pubblicato:
02/06/2011
Isbn o codice id
9788801048636

Descrizione

Zoltan Lajos Meszlényi nacque a Hatvan (Ungheria) il 2 gennaio 1892. Fu ordinato sacerdote nel 1915 a Innsbruck (Austria). Le sue capacità, la sua cultura, il suo zelo e la sua fedeltà non passarono inosservate: nel 1937 fu ordinato Vescovo nella Cattedrale di Esztergom (Ungheria). Non gradito al regime comunista, fu deportato nel campo di Kistarcsa, dove nel marzo 1951, morì martire.