Torna indietro

Bellezza e vita. La spiritualità nell'arte contemporanea

Bellezza e vita. La spiritualità nell'arte contemporanea
22,80 -5%   24,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 22 marzo. 

46 punti carta PAYBACK
Rilegato:
204 Pagine
Editore:
San Paolo Edizioni
Pubblicato:
06/10/2011
Isbn o codice id
9788821572265

Descrizione

Il presente volume scaturisce da una recente esperienza: la costruzione di una chiesa come espressione della vita di una nuova comunità cristiana, la quale si identifica nella tradizione monastica e specificamente nel cenobitismo benedettino. La chiesa è quella della Trasfigurazione, a Orleans, Massachusetts; la comunità si chiama Comunità di Gesù (Community of Jesus), e fu fondata da due donne statunitensi tra il 1958 e il 1970; l'identità monastica e benedettina dei membri si manifesta nella "koinonia" - intesa come vita comune incentrata sull'integrità evangelica dei rapporti interpersonali -, come nella preghiera comunitaria e nell'ospitalità. L'eccezionale interesse dei suoi membri per l'arte, l'architettura e la musica rientra nel carattere benedettino della comunità, ma con una peculiarità degna di nota. La Comunità di Gesù nasce nell'ambito della Riforma e ha diversi membri provenienti dal Protestantesimo, così che l'enfatizzazione artistica rappresenta una scelta maturata, non "naturale" come lo sarebbe in una comunità cattolico-romana o ortodossa. Dopo l'introduzione del curatore mons. Timothy Verdon, un breve scritto presenta la storia della Comunità di Gesù e un saggio storico-teologico a firma di un membro della Comunità, il professor Martin Shannon, riflette sull'arte da essa realizzata. Altri saggi suggeriscono poi il pensiero sia cattolico (Anthony Ciferni) che riformato (Jérome Cottin) intorno all'arte sacra nel contesto della vita e del culto dei cristiani.