Torna indietro

Benedizione. Trilogia della pianura. 3.

Benedizione. Trilogia della pianura. 3.
16,15 -5%   17,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 23 luglio. 

32 punti carta PAYBACK
Brossura:
277 Pagine
Editore:
Nn Editore
Pubblicato:
19/03/2015
Isbn o codice id
9788899253004

Descrizione

Circondato da affetti e da ricordi di una vita intera, il capofamiglia affronta il lento commiato da questo mondo. Leggendo, sembra di essere proprio lì, in mezzo alle emozioni. Scrittura asciutta e perfetta.
Benedizione è un capolavoro commovente e poco conosciuto, reso in un'ottima traduzione.

Nella cittadina di Holt, in Colorado, Dad Lewis affronta la sua ultima estate: la moglie Mary e la figlia Lorraine gli sono amorevolmente accanto, mentre gli amici si alternano nel dare omaggio a una figura rispettata della comunità. Ma nel passato di Dad si nascondono fantasmi: il figlio Frank, che è fuggito di casa per mai più tornare, e il commesso del negozio di ferramenta, che aveva tradito la sua fiducia. Nella casa accanto, una ragazzina orfana viene a vivere dalla nonna, e in paese arriva il reverendo Lyle, che predica con passione la verità e la non violenza e porta con sé un segreto. Nella piccola e solida comunità abituata a espellere da sé tutto ciò che non è conforme, Dad non sarà l'unico a dover fare i conti con la vera natura del rimpianto, della vergogna, della dignità e dell'amore. Kent Haruf affronta i temi delle relazioni umane e delle scelte morali estreme con delicatezza, senza mai alzare la voce, intrattenendo una conversazione intima con il lettore che ha il tocco della poesia.

La recensione del libraio

Un romanzo in pieno stile americano che ci mostra vari personaggi, varie storie. Personaggi che si incontrano,che si intrecciano in una cittadina chiamata Holt in cui tutti apparentemente sono sereni. Ma l'apparenza inganna perché ogni singola storia dovrà fare i conti con la natura del rimpianto, della vergogna e della dignità. Un romanzo che va aldilà delle apparenze e che in maniera astratta ci spiega la fragilità e i punti deboli di ogni essere umano.

Federica Pastore, Mondadori Point Benevento

Con uno stile essenziale ma profondo, Haruf racconta la vita, che si assomiglia per tutto il genere umano,non importa dove,né quando,né perché. La solitudine, il rigore, il senso di colpa, ma anche la solidarietà,l'amicizia, l'amore profondo e senza clamore, la tenerezza. E la morte che fa parte anch'essa dell'esistenza,come la pioggia,come il vento,come il sole. Emozionante.

Simona Avallone, Mondadori Bookstore Montecatini

Questo libro fa parte de I consigli dei librai dei Mondadori Store


Questo libro è stato recensito nella nostra lista dei 7 libri consigliati.