Torna indietro

Bianca

Bianca
8,55 -5%   9,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 30 ottobre. 

17 punti carta PAYBACK
Rilegato:
56 Pagine
Editore:
Il Convivio
Pubblicato:
05/01/2016
Isbn o codice id
9788832740004

Descrizione

L'opera di Claudio Guardo si materializza non semplicemente come un canzoniere, o come il ricordo di una figura, ma quale viatico attraverso il quale si cerca di cogliere il senso delle cose e delle esperienze. Su questo "svelamento" della sostanza il poeta interviene sia ricordando un'abitudine (afferma che portando un fiore sulla tomba dei morti non è detto che si ricordi il defunto), ma soprattutto sul valore della visione e della domanda. Questa condizione, quasi un gioco serio del poeta nei confronti del lettore (e della vita), pare emergere con forza maggiore dagli ultimi versi: «quante parole / crescono / inutilmente / sulla carta!».