Torna indietro

Box 21

Box 21
15,30 -15%   18,00 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 3 ottobre. 

31 punti carta PAYBACK
Brossura:
431 Pagine
Editore:
Cairo Publishing
Pubblicato:
01/01/2007
Isbn o codice id
9788860521132

Descrizione

In un ospedale di Stoccolma viene ricoverata una giovane donna con orribili ferite. Qualcuno le ha inferto trentacinque frustate sulla schiena. Di lei si sa solo che è lituana, ed è una delle tante "schiave del sesso" che vengono attirate dall'altra sponda del Baltico col miraggio di una vita migliore. Stesso giorno, stesso ospedale: ci sono anche l'ispettore Ewert Grens e il giovane collega Sven Sundkvist. Grens deve sistemare una vecchia questione, più personale che professionale. E quella questione ha un nome e cognome: Jochum Lang, delinquente noto alla polizia per la sua efferatezza quanto per l'abilità nel farla franca. Finalmente Grens ha la possibilità di incastrarlo e di dare un senso a quel dolore che gli toglie il sonno da venticinque anni. Poi, a un tratto, nel seminterrato dell'ospedale scoppia l'inferno. La ragazza lituana, apparentemente in preda a un raptus di follia, si è asserragliata nell'obitorio armata fino ai denti e tiene in ostaggio un medico e quattro studenti. Ha un'unica, inspiegabile richiesta, parlare con Bengt Nordwall. Quel Bengt Nordwall che, oltre a essere un poliziotto modello, è anche amico di Grens. O meglio, l'unico amico che Grens abbia al mondo. Chi merita più protezione? Un poliziotto dall'ottima reputazione o una donna irreparabilmente oltraggiata nella sua dignità? Grens e Sundkvist si troveranno davanti a una verità dal volto orribile e a una scelta che nessuno dovrebbe mai essere costretto a fare.