Torna indietro

Brasile: un nuovo fascismo?

Brasile: un nuovo fascismo?
7,12 -5%   7,50 

Ordina ora per riceverlo lunedì 9 novembre. 

14 punti carta PAYBACK
Brossura:
48 Pagine
Editore:
Castelvecchi
Pubblicato:
09/07/2020
Isbn o codice id
9788832829051

Descrizione

Tramontata la stella di Lula, oggi il Brasile è governato dall'estrema destra. Il Presidente Bolsonaro ha un'agenda politica ultraliberale e ultraconservatrice, spinge per la militarizzazione delle scuole statali, istiga il popolo contro i suoi oppositori e ignora i cambiamenti climatici. Luiz Ruffato ci mette in guardia: l'aumento della violenza e il suo uso legalizzato, l'acuirsi delle disuguaglianze economiche, le politiche autoritarie fanno sì che la minaccia di Bolsonaro assuma la forma di un nuovo fascismo. La democrazia ha ancora un futuro in Brasile? Come sta cambiando l'America Latina, che è sempre stata la culla di una ripartenza della sinistra mondiale?