Torna indietro

C'è del marcio

C'è del marcio
16,15 -5%   17,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 23 agosto. 

32 punti carta PAYBACK
Brossura:
493 Pagine
Editore:
Marcos Y Marcos
Pubblicato:
01/10/2008
Isbn o codice id
9788871684901

Descrizione

Da quando ha ucciso un funzionario di GiurisFiction, la cattura del Minotauro è un obiettivo prioritario. Capa suprema di GiurisFiction, Thursday Next, la più grande Detective Letteraria della storia, deve beccarlo a ogni costo. Thursday è certa che si sia imboscato in un western del 1905. Ma affrontare uno sceriffo rincretinito, in un romanzo dove possono esserci fino a sedici sparatorie l'ora e i paesaggi si ripetono identici a se stessi ogni tre chilometri, per lei è troppo. Thursday è davvero stufa, decide di mollare, e torna nella sua nativa Swindon. Anche lì, però, le cose sembrano più che surreali. La Goliath Corporation, che prima era "solo" la più grande azienda multimediale del mondo, ora è oggetto di culto religioso e di fatto governa le menti dei cittadini. I summit politici internazionali si risolvono in incontri di croquet. L'economia ruota attorno al mercato del formaggio. Meglio, al contrabbando del formaggio. Amleto e un bel gruppo di personaggi shakespeariani si sono insediati in casa di sua madre. E non hanno nessuna intenzione di andarsene... Thursday stessa è angosciata dalla prospettiva che riaprano il processo contro di lei per aver cambiato il finale di "Jane Eyre"... Ma in mezzo a tutto questo, riuscirà la nostra amica a tirar su il figlio Friday, e soprattutto a "riattualizzare" il marito Landen?

La nostra recensione

Thursday Next è una Detective Letteraria. Cosa mai può voler dire? Che lavora in un corpo di polizia, naturalmente. Ma all'interno dei libri. Sì, avete letto bene. Dentro il mondo dei libri, dove vivono tutti i personaggi delle opere di tutti i tempi e in cui sono più che mai indispensabili degli enti governativi che mantengano l'ordine o che si occupino di conciliare i desideri degli autori con le aspettative dei lettori. Esiste il corpo di polizia della GiurisFiction, i servizi informativi della Centrale testi, gli agenti delle Risorse della Prosa, costantemente intenti a mantenere la continuità della narrazione nelle storie. La genialità di Jasper Fforde è di quelle da pionieri letterari che si avventurano in generi mai esplorati: ha creato un mondo fantastico, irresistibile, tutto nuovo. E lo ha fatto con successo, dato che C'è del Marcio è ben il quarto romanzo della serie. Un capitolo che segna una svolta per Thursday, la protagonista di cui si è accennato: la formidabile detective è stanca di vivere tra i romanzi e di inseguire i personaggi più disparati, quindi decide di tuffarsi nella "vita reale". Dove, naturalmente, non troverà l'agognata tranquillità in cui sperava... Così come le prime tre avventure, il nuovo libro di Fforde è un immancabile appuntamento per chi già segue la serie e un'incredibile occasione per tutti gli altri lettori di conoscere il suo universo tanto strano, carico di fantasia e soprattutto fresco, come pochi altri romanzi in circolazione. - Tiziano Gagliardo