Torna indietro

C'era una volta e c'è ancora il delitto d'onore. Nei tempi e nei luoghi della storia e dell'arte

C'era una volta e c'è ancora il delitto d'onore. Nei tempi e nei luoghi della storia e dell'arte
13,30 -5%   14,00 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 25 maggio. 

27 punti carta PAYBACK
Brossura:
226 Pagine
Editore:
La Caravella Editrice
Pubblicato:
17/03/2021
Isbn o codice id
9788868273743

Descrizione

«La trama di questo saggio si articola come un viaggio attraverso la storia, la religione, la società e le relative rappresentazioni della donna. Un'esigenza conoscitiva dell'autrice, che in modo affascinante ci coinvolge nella sua trattazione del codice Hammurabi, dell'Antico e Nuovo Testamento, della Bibbia, dal Codice Napoleonico al Rinascimento. La donna è santa, madre e femmina, ma solo in epoca illuminista comincia ad essere considerata soggetto autonomo di diritti. Diritti della donna storicamente violati, il cui delitto d'onore ne rappresenta un emblema. Questa panoramica storico-sociale e giuridica, fatta dall'autrice sul concetto di donna, di onore e di delitto, rappresenta senz'altro uno stimolo utile per la diffusione di una cultura del rispetto e dei diritti delle donne. Tanta strada è stata fatta, ma ce n'è ancora molta da fare.» (dalla prefazione di Laura Volpini)