Torna indietro

Cambiamenti climatici. Come stiamo perdendo la sfida più importante

Cambiamenti climatici. Come stiamo perdendo la sfida più importante
17,10 -5%   18,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 23 ottobre. 

34 punti carta PAYBACK
Brossura:
205 Pagine
Editore:
Diarkos
Pubblicato:
03/12/2019
Isbn o codice id
9788832176292

Descrizione

La crisi climatica è causata dall'aumento delle concentrazioni di gas a effetto serra nell'atmosfera, dovuto in larga parte alle emissioni delle attività umane. Per contenere il cambiamento climatico entro limiti accettabili, è necessario limitare l'aumento della temperatura globale entro i due gradi rispetto all'epoca preindustriale, e possibilmente stare entro il grado e mezzo. Oggi il riscaldamento è già oltre un grado. Per stare entro il grado e mezzo, le emissioni globali di gas a effetto serra dovrebbero essere ridotte del 45% entro il 2030 ed essere azzerate entro il 2050. Gli impegni presi con l'accordo di Parigi sono volontari e insufficienti e, pur se attuati, porteranno a un riscaldamento di tre gradi. Questo significa che le trattative sul clima stanno sostanzialmente fallendo. Interessi potenti remano contro e i governi non hanno la necessaria volontà politica per agire come sarebbe necessario. Solo un movimento dal basso può cambiare le cose.