Torna indietro

Il Campanile di Giotto. Atti delle conferenze (Firenze, maggio-giugno 2015)

Il Campanile di Giotto. Atti delle conferenze (Firenze, maggio-giugno 2015)
19,00 -5%   20,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 25 agosto. 

38 punti carta PAYBACK
Brossura:
88 Pagine
Editore:
Mandragora
Pubblicato:
28/11/2018
Isbn o codice id
9788874613403

Descrizione

Il Campanile di Giotto, con la Torre di Pisa, è forse la tor campanaria più nota della cristianità. Tuttavia ancora rimane molto da studiare e da raccontare. Questo volume raccoglie i prestigiosi approfondimenti presentati durante un convegno dedicato espressamente a questo tema, organizzato dall'Opera di Santa Maria del Fiore con la precisa volontà di proporre un'analisi originale, aggiornata e approfondita di tutti gli aspetti più importanti della celebre costruzione.Partendo dal valore e dal ruolo della torre campanaria nella storia, con excursus storici, letterari e religiosi in grado di illustrare il significato di questa tipologia costruttiva nei secoli, i saggi del volume proseguono con una lettura strutturale specifica del campanile della cattedrale fiorentina, esponendo una analisi dettagliata dei materiali, delle fasi costruttive e della logica che ha orientato l'organizzazione interna degli spazi. Un ulteriore saggio espone diverse considerazioni di carattere ingegneristico e strettamente statico sulla dinamica dell'edificio, le valutazioni fisiche e costruttive nate sulla base di reazioni agli agenti esterni naturali (terremoti, vento, moto delle campane) e il monitoraggio dello stato delle cose.Il lavoro prosegue con una analisi dell'apparato scultoreo che abbellisce il campanile - dalle formelle alle statue - per la maggior parte al momento conservate nel nuovo percorso museale dell'Opera; conseguentemente, è presente un approfondimento dedicato all'opera di Giotto e Andrea Pisano, sia sul campanile che sulla facciata del Duomo con cui è in stretta relazione.Il volume propone anche un saggio di studio dell'iconografia delle formelle secondo un aspetto squisitamente teologico, con riferimenti puntuali alla storia e alla letteratura sacra.