Torna indietro

Canne al vento. Ediz. integrale

Canne al vento. Ediz. integrale
6,00 -50%   12,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 25 gennaio. 

12 punti carta PAYBACK
Brossura:
208 Pagine
Editore:
Liberamente
Pubblicato:
24/09/2018
Isbn o codice id
9788863113792

Descrizione

In "Canne al vento" (1913), come in molte altre sue opere - "Elias Portolu" (1913), "Cenere" (1904), "Marianna Sirca" (1915), per citarne alcune - la Deledda ambienta la vicenda nella sua terra d'origine. E un'intensa storia d'amore, dolore e morte immersa in un mondo quasi primordiale e mitico, ove le passioni umane sono dominate da un forte senso del peccato e da un'inesorabile fatalità. Fra tardo Verismo e Decadentismo, ma con un'impronta del tutto originale e straordinariamente suggestiva, la scrittura della Deledda mostra ancor oggi tutta la sua sapiente capacità di penetrare ed evocare i drammi senza tempo della coscienza umana.