Torna indietro

Caradoc

Caradoc
Ebook
con Adobe DRM
Editore:
Miss Black
Pubblicato:
24/10/2018
EAN-13
9788829536887

Descrizione

In un futuro vicinissimo a noi l'Inghilterra è diventata uno stato totalitario, dove ogni libertà individuale è bandita, tutti gli stranieri sono stati cacciati, l'economia è crollata e chi non si rassegna finisce nelle mani della polizia politica. È quello che è successo a Sienna McLane, la cui unica infrazione è stata sposare un suo amico gay per salvarlo dalla "rieducazione". Riconquistata la libertà a caro prezzo, si è unita alla Resistenza, ma è stata catturata di nuovo. Ora, dopo tre anni di inferno, viene trasferita alla Sezione Speciale, un carcere diverso da tutti gli altri carceri, con un chiostro silenzioso e le celle sempre aperte... un luogo sereno in cui il direttore le dice con semplicità che avrà solo due scelte: collaborare o morire. Sembra che per Sienna tutto sia finito, ma nel direttore della Sezione Speciale c'è qualcosa di insolito. Caradoc Trelease ha la pelle scura e gli occhi pieni di segreti. È davvero un nemico? O è solo un uomo con un obiettivo da perseguire senza pietà?
--
CONTIENE SCENE ESPLICITE - CONSIGLIATO A UN PUBBLICO ADULTO
--
La svegliò il suono della serratura che si apriva. Sienna spalancò gli occhi e li spostò sulla porta. Il Direttore Caradoc Trelease stava entrando da solo, con il mazzo di chiavi negligentemente alla cintura.
L'aveva già visto quella mattina e le era sembrato fuori posto, un altro dettaglio inquietante di quella struttura inquietante. Trelease aveva qualcosa di pericoloso e diverso.
La prima cosa che saltava agli occhi: non sembrava britannico. La società creata dall'Ordine era molto semplice e nei luoghi di comando non incontravi mai un inglese dalla pelle scura, che fosse di lontane origini indiane, pakistane, o giamaicane. Non incontravi anglo-asiatici, né anglo-mediorientali. Nei posti di comando c'erano sempre uomini bianchi e dai tratti britannici, con gli occhi chiari, le lentiggini, i capelli biondicci, rossicci o color topo, la pelle rosea e la tendenza a mostrare i capillari sul naso.
Trelease sembrava nordafricano, con i capelli cortissimi, ma chiaramente scuri, gli occhi di uno strano colore ambrato, la pelle chiara, ma priva di qualsiasi sfumatura rosea. Era bello, in un modo angoloso e mascolino, e anche questo disturbava Sienna. Sienna aveva imparato a temere le cose belle, erano quelle che ti facevano più male.