Torna indietro

Cavoli a merenda

Cavoli a merenda
Ebook
con Adobe DRM
Editore:
Tarka
Pubblicato:
27/11/2018
EAN-13
9788898823208

Descrizione

Un antico proverbio, pare cinese, afferma che il principio della saggezza sta nel dare alle cose il loro giusto nome. Uncompito non facile e che, soprattutto oggi, parte dalcercare di conoscere come i nomi anche deglialimenti e cibi siano nati e si siano formati. Di questo,almeno in parte, si tenta di dare conto nelle pagine dellibro, dove sono considerati vari aspetti di parole edetti che riguardano gli alimenti e le lorotrasformazioni in cibi e bevande, dopo averliraggruppati secondo un criterio di uso o di affinità.Non solo si è cercata lorigine del nome,ma si sonoanche considerati alcuni aspetti di vita reale, o soltantosperata e sognata.
A tavola non solo si mangia,ma si parla e soprattutto si conversa e questo accadeva anche quando, come nei monasteri, vigeva la regola del silenzio. Un silenzio che non era interrotto dal muto linguaggio dei segni, quando le parole erano sostituite da gesti, e ad esempio un rapido guizzare della mano indicava il pesce, e così per tante altre parole di un eloquente modo desprimersi con simboli. Le parole della tavola non è un trattato di una più o meno arida,ma per alcuni interessante, etimologia,ma una raccolta più o meno casuale, come avviene a tavola, di brevi discorsi perduti o soltanto dimenticati, di un certo rilievo anche per unidentità alimentare che stiamo perdendo. Unoccasione anche per ricordare antiche conoscenze e dare significato a gesti, abitudini e riti della tavola molto spesso divenuti estranei e dei quali molti non conoscono lorigine e il significato recondito.