Torna indietro

Cento novelle. Ediz. integrale

Cento novelle. Ediz. integrale
7,50 -50%   15,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 1 febbraio. 

15 punti carta PAYBACK
Brossura:
710 Pagine
Editore:
Liberamente
Pubblicato:
22/02/2019
Isbn o codice id
9788863114065

Descrizione

In Pirandello la novella è, al pari del teatro, una forma atta ad esprimere la natura e le problematiche di una visione, in senso lato, tragica della realtà, ma al contempo venata d'ironia. Egli, assimilando e oltrepassando la lezione di rigore, oggettività, impersonalità lucida e feroce impartitagli dal Verismo di Capuana e Verga, introduce nel genere novellistico le note stridenti e dolorose dell'angoscia che attanaglia l'uomo del suo tempo. Questi viene posto impietosamente di fronte a uno specchio che mostra le sue finzioni, le sue ipocrisie e i suoi inganni. L'uomo pirandelliano è infatti un uomo solo, costretto al ruolo di spettatore di fronte al palcoscenico della vita da cui è stato irrevocabilmente estromesso. Ed è così che la perenne attualità e il profondo umanesimo dello scrittore siciliano portano il lettore ad affrontare il problema essenziale dell'esistenza nella sua gratuità e insensatezza.