Torna indietro

Chimica dei composti eterociclici

Chimica dei composti eterociclici
30,10

Ordina ora per riceverlo giovedì 10 dicembre. 

60 punti carta PAYBACK
Libro:
320 Pagine
Editore:
Zanichelli
Pubblicato:
05/09/2017
Isbn o codice id
9788808420879

Descrizione

Nell'ambito della chimica organica, la chimica degli eterocicli occupa un ruolo tutt'altro che marginale. Sono eterocicli buona parte delle sostanze naturali di interesse biologico - primi tra tutti gli alcaloidi, ma anche porfirine, nucleosidi, tannini, flavonoidi e antocianidine - e dei farmaci di sintesi: ne troviamo tra gli anticoagulanti, gli antimalarici, gli antinfiammatori, gli ansiolitici, gli antibiotici, gli antitumorali e gli antivirali. Anche numerose sostanze coloranti hanno struttura eterociclica. Broggini e Zecchi hanno scritto un libro di testo essenziale sui composti eterociclici e non un trattato per la consultazione. Un libro dotato di un filo logico per aiutare lo studente a imparare questa materia corposa e complessa. Infatti gli autori non presentano gli anelli eterociclici in funzione della loro dimensione: ogni capitolo descrive un particolare aspetto della reattività o della sintesi, abbracciando tutta la gamma degli anelli eterociclici. Chimica dei composti eterociclici ha quindi un'impostazione trasversale rispetto a quella più tradizionale, secondo la quale ogni capitolo corrisponde a un anello. Per ogni capitolo è presente una raccolta di esercizi, con soluzione in fondo al volume.