Torna indietro

Ciò che abbiamo di più caro (1988-1989)

Ciò che abbiamo di più caro (1988-1989)
11,05 -15%   13,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 27 agosto. 

22 punti carta PAYBACK
Tascabile:
580 Pagine
Editore:
Bur Biblioteca Univ. Rizzoli
Pubblicato:
19/04/2011
Isbn o codice id
9788817044813

Descrizione

Ciò che abbiamo di più caro è il sesto volume della serie "L'Equipe", in cui si riproducono le lezioni e i dialoghi di don Giussani con i responsabili degli universitari di Comunione e Liberazione negli anni 1988 e 1989- Il titolo riprende un brano de "Il dialogo dell'Anticristo" di Solov'év. In questione è la sostanza stessa del cristianesimo: l'affermazione che in Cristo "abita corporalmente la divinità, che Cristo è fisicamente presente alla nostra esistenza, è proprio il contenuto impressionante, l'eccezionalità del messaggio cristiano". Cristo è una presenza drammatica, che incide, inquieta e provoca il presente, lo trasforma. E esattamente questo - e non un vago richiamo al cristianesimo - che la mentalità dominante non riesce a tollerare. Con il riconoscimento di questa presenza si introduce qualcosa di nuovo dentro il rapporto con chiunque e con qualsiasi cosa: una indomabile costruttività e una impensabile letizia invadono la storia.