Torna indietro

Come cenere a Vallaida

Come cenere a Vallaida
16,06 -15%   18,90 

Ordina ora per riceverlo martedì 23 ottobre. 

32 punti carta PAYBACK
Brossura:
330 Pagine
Editore:
Bonfirraro
Pubblicato:
17/04/2018
Isbn o codice id
9788862721844

Descrizione

Quella di Paolo è una famiglia all'apparenza come tante altre: un padre premuroso, una madre amorevole, una figlia giovane e ambiziosa. Questa visibile normalità rappresenta il frutto di anni di verità omesse su quella che è la vera storia di Paolo che, per amore di sua figlia Martina, ha da tempo deciso di chiudere con quel passato tanto doloroso che finiva con il mettere in discussione le origini stesse della loro famiglia. Una famiglia messa a dura prova dall'improvvisa malattia della moglie, che condizionerà la vita di Paolo. Questo renderà necessario un tuffo nel passato che l'uomo compirà con sua figlia Martina, rivelandosi senza più filtri. La giovane riscoprirà un padre profondamente diverso, un uomo che, si mette a nudo senza timore di dover ammettere le sue paure e di dover lottare contro la malattia della moglie: l'Alzheimer. Un rincorrersi di eventi che, quasi inconsapevolmente, andranno a dar vita alla più bella opera mai portata in scena: quella di Paolo e Viola che, ironia della sorte, sembra essere stata partorita dall'abilità di un Giuseppe Verdi che, meglio di chiunque altro, riesce a portarla nei due più importanti teatri che hanno segnato la vita di Paolo.