Torna indietro

Comune. Oltre il privato e il pubblico

Comune. Oltre il privato e il pubblico
17,85 -15%   21,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 27 agosto. 

36 punti carta PAYBACK
Rilegato:
427 Pagine
Editore:
Rizzoli
Pubblicato:
07/09/2010
Isbn o codice id
9788817038416

Descrizione

In Impero e Moltitudine, Negri e Hardt hanno definito e mostrato in azione le forze che muovono questo XXI secolo: il potere sovranazionale (economico, politico, militare) e gli individui che a esso si oppongono. In questo testo conclusivo presentano il fine a cui deve tendere l'azione della moltitudine: in un mondo in cui il benessere è costituito dalla rendita finanziaria, la vera alternativa è il bene comune, slegato dalla proprietà privata o collettiva - quell'insieme di sapere, linguaggi, affetti, salute, mobilità, energia che costituisce il patrimonio generale e attuale dell'umanità, e la garanzia del suo futuro. Alla fine della loro monumentale costruzione teorica, Hardt e Negri delineano un percorso di "riformismo rivoluzionario": una progressione talmente intensa e radicale dell'innovazione da sfumare nella rivoluzione.