Torna indietro

Conflitti. Filosofia e politica

Conflitti. Filosofia e politica
11,40 -5%   12,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 5 ottobre. 

23 punti carta PAYBACK
Libro:
168 Pagine
Editore:
Le Monnier Università
Pubblicato:
01/05/2020
Isbn o codice id
9788800750332

Descrizione

Il volume offre una ricognizione introduttiva, e al contempo approfondita, del conflitto politico nelle sue diverse forme ed evoluzioni storiche e sociali, attraverso una successione di voci che, in interlocuzione tra loro, declinano il concetto e ne colgono lo spessore filosofico, le genealogie. Il conflitto - sia quando esso viene ritenuto legittimo, sia quando viene neutralizzato o addirittura espulso dai sistemi di potere - è la chiave per afferrare i processi di innovazione o di regressione del quadro istituzionale, per affrontare le urgenze teoriche sollevate dalle faglie e dagli smottamenti del nostro tempo, per presentare in modo inedito la storia del pensiero politico moderno e contemporaneo. Ponendo il conflitto al centro dell'analisi, emergono soggetti ed eventi - dalle lotte femministe a quelle decoloniali - che il canone disciplinare ha tralasciato o relegato al rango di storia minore. E altrettanto si mostra come il politico - con le sue descrizioni - sia continuamente modificato dalle tensioni sociali che lo disgregano e lo ricompongono.