Torna indietro

Conflitti: parliamone. Dallo scontro al confronto con il metodo della mediazione

Conflitti: parliamone. Dallo scontro al confronto con il metodo della mediazione
8,50 -50%   17,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 15 marzo. 

17 punti carta PAYBACK
Rilegato:
235 Pagine
Editore:
Sperling & Kupfer
Pubblicato:
01/01/2006
Isbn o codice id
9788820040987

Descrizione

Nella vita capita a tutti, prima o poi, di essere coinvolti in conflitti che creano lacerazioni: una separazione burrascosa, problemi di vicinato, un contenzioso tra dipendente e azienda, una classe ostile al professore. Piccole o grandi che siano, queste situazioni causano sempre sofferenza e fratture. Spesso degenerano a tal punto da lasciare pesanti strascichi di rancore o addirittura provocare vere e proprie tragedie. Questo libro si propone come uno strumento per imparare a rielaborare il conflitto in termini pacifici attraverso l'uso dell'intelligenza emotiva e a focalizzare i propri obiettivi senza scendere a insipidi compromessi né farsi trascinare in ripicche e ritorsioni. Introduce e spiega inoltre l'istituto della mediazione: una modalità diversa, proficua e definitiva di affrontare i conflitti, una forma di giustizia che non si fonda sul criterio di premio e punizione ma fa appello all'ascolto e alla reale comprensione delle motivazioni dell'altro. La mediazione si basa sulla figura indispensabile del mediatore professionale e sulla partecipazione attiva dei soggetti. Individuando i motivi reali, profondi e nascosti dello scontro, può perseguire l'obiettivo di una soluzione pacifica, soddisfacente e durevole. Scritto da un'esperta del settore, il volume illustra le diverse tipologie di conflitto, le procedure della mediazione, il profilo del mediatore e i criteri con cui sceglierlo, oltre a numerosi esempi "visti sul campo". Un aiuto indispensabile a chi vuole riaprire il dialogo e una proposta concreta per acquisire la capacità di vivere relazioni costruttive e rispettose.