Torna indietro

Considerazioni e pensieri

Considerazioni e pensieri
6,64 -5%   6,99 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 30 giugno. 

13 punti carta PAYBACK
Brossura
Editore:
Streetlib
Pubblicato:
11/06/2019
Isbn o codice id
9788834123713

Descrizione

L'autore di questo libro, che è una raccolta di aforismi, pensieri e sentenze, nacque a Calcutta nel 1872. Il padre e la madre erano bengalesi. In luogo di approfondirsi nella cultura del suo Paese, egli si recò in Inghilterra, col fermo proposito di rendersi conto di quello che era la cultura occidentale: fece i suoi studi a Londra dal 1879 al 1893, dopo di aver completamente abbandonato la cultura del suo Paese, con la quale, durante quel tempo, non ebbe più alcun contatto. Egli studiò profondamente la storia, la letteratura e tutto ciò che forma la cultura dell'Europa. Assai gli giovò la conoscenza delle lingue, che egli possiede perfetta. Conosce a fondo le lingue classiche e parla e scrive perfettamente l'italiano e il tedesco. Non parliamo dell'inglese, che egli parla e scrive come i migliori autori. Egli infatti scrisse in inglese la maggior parte della sua opera filosofica. Questa perfetta conoscenza della civiltà occidentale gli permetté, oltre che di comprendere il nostro modo di intendere e di capire, di rivelare a noi, che ne siamo così lontani, l'essenza delle dottrine orientali, di adeguarne la loro esposizione alla nostra mentalità e di permetterci così di penetrare nei segreti di una scienza ancora tanto imperfettamente conosciuta fra noi. Egli apprezzò la civiltà occidentale e la stimò un complemento e un contributo al progresso universale.