Torna indietro

Contro la mafia. I testi classici

Contro la mafia. I testi classici
10,12 -25%   13,50 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 18 maggio. 

20 punti carta PAYBACK
Tascabile:
311 Pagine
Editore:
Einaudi
Pubblicato:
25/10/2010
Isbn o codice id
9788806204136

Descrizione

Chi oggi voglia studiare o conoscere la natura del fenomeno mafioso s'imbatte in un problema: molti dei testi piu rilevanti, in diritti o fuori diritti, non sono facilmente reperibili. Da qui l'idea di Nando dalla Chiesa, che, ricordiamo, insegna all'università Sociologia della criminalità organizzata, di un reading che raccolga i brani piu rilevanti dei testi chiave: Leopoldo Franchetti, Condizioni politiche e amministrative della Sicilia, 1976; Guseppe Alongi, La Mafia nei suoi fattori e nelle sue manifestazioni, 1887; Napoleone Colajanni, Nel regno della mafia, 1900; Gaetano Mosca, Che cos'è la mafia?, 1900; Giuseppe De Felice Giuffrida, Maffia e delinquenza in Sicilia, 1900; Danilo Dolci, Banditi a Partinico, 1955; Carlo Levi, Le parole sono pietre, 1955.