Torna indietro

Controvento

Controvento
8,10 -10%   9,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 5 settembre. 

16 punti carta PAYBACK
Libro:
80 Pagine
Editore:
Del Bucchia
Pubblicato:
29/06/2012
Isbn o codice id
9788847105881

Descrizione

C'è tristezza nel mondo, nei volti, negli occhi, nei gesti. In tutto. L'aria che si respira è veramente pesante, subdola, provoca incertezze, dolori a volte insuperabili. Molte prove ci attendono. Nessuno si senta escluso. Sento, vedo, percepisco ciò che attorno a noi aleggia: un dolore psicologico che colpisce tutte le persone, di tutti i ceti e di tutte le età. Questo mondo viaggia veloce e spesso non riusciamo a stare al passo. Sparire: una parola che purtroppo spesso si materializza in un suicidio, in un incidente, in un male incurabile. Menti favolose che si perdono, magari dietro a qualcuno che non li capirà mai, non li apprezzerà, non li amerà. Già, l'amore: il motore della nostra vita, il sale della nostra vita, la benzina per quel nostro cuore troppo spesso trafitto, ferito, tradito, umiliato. Un sanguinamento così abbondante e lento che porta solo in una direzione. E basta un niente per provocare una ferita incancellabile nell'anima. E allora non ci rimane altro che trovare qualcosa o qualcuno per cui valga la pena tirare avanti questa vita imparando sulla nostra pelle che siamo soli sempre. Anche tra milioni di persone. Io vivo nel dolore.