Torna indietro

Costituzione, religione e cambiamenti nel diritto e nella società

Costituzione, religione e cambiamenti nel diritto e nella società
23,75 -5%   25,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 28 gennaio. 

48 punti carta PAYBACK
Brossura:
468 Pagine
Editore:
Pisa University Press
Pubblicato:
20/12/2019
Isbn o codice id
9788833392158

Descrizione

Il 18 e 19 ottobre 2018 si è tenuto a Pisa il convegno annuale promosso dall'Adec (Associazione dei docenti universitari italiani della disciplina giuridica del fenomeno religioso), che ha preso spunto da tre anniversari: innanzitutto, 70 anni della Costituzione, che ha introdotto nel nostro ordinamento giuridico i principi del pluralismo religioso e della laicità delle istituzioni repubblicane. Poi 50 anni dal movimento del '68, che in Italia è nato a Pisa e che, nel tempo, è stato anch'esso motore di importanti cambiamenti sociali, che hanno coinvolto anche la Chiesa cattolica, da poco uscita dal Concilio Vaticano II e che nello stesso anno ha promulgato l'"Humanae vitae". Infine, 80 anni dalle leggi antiebraiche, che furono sottoscritte dal re proprio a Pisa, e che impegnano ad un esercizio della memoria in grado di offrire una visione della società odierna - e di quella futura - libera dai pregiudizi razzisti. Con i contributi di: Giancarlo Anello, Romeo Astorri, Simona Attollino, Simone Baldetti, Fabio Basile, Domenico Bilotti, Antonio G. Chizzoniti, Pierluigi Consorti, Laura De Gregorio, Ludovica Decimo, Nicola Fiorita, Antonio Fuccillo, Anna Gianfreda, Luigi Mariano Guzzo, Adelaide Madera, Antonino Mantineo, Laura Sabrina Martucci, Roberto Mazzola, Paolo Moneta, Paolo Morozzo della Rocca, Vincenzo Pacillo, Andrea Pertici, Patrizia Piccolo, Emanuele Rossi, Paolo Stefanì, Daniela Tarantino, Carmela Ventrella, Ilaria Zuanazzi.