Torna indietro

Critica della ragion pura. Un'antologia

Critica della ragion pura. Un'antologia
38,00 -5%   40,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 27 maggio. 

76 punti carta PAYBACK
Brossura:
964 Pagine
Editore:
Armando
Pubblicato:
29/04/2021
Isbn o codice id
9788869928949

Descrizione

La Critica della ragion pura di Kant, pubblicata per la prima volta nel 1781 e apparsa in una seconda edizione parzialmente modificata nel 1787, è una delle opere fondamentali, se non l'opera fondamentale della filosofia moderna. Per l'ampiezza della visione, per la forza e la profondità del pensiero, per l'enorme influenza esercitata sulla filosofia successiva, essa è paragonabile alla Repubblica di Platone, alla Metafisica di Aristotele, all'Etica di Spinoza. L'opera di Kant segna una svolta decisiva, in quanto distrugge la vecchia metafisica "dogmatica", tanto razionalistica quanto empiristica, e fonda una nuova metafisica "critica" ispirata ai valori e ai principi dell'Illuminismo. Scopo della presente antologia, la più ampia attualmente disponibile in lingua italiana, è di riproporre al pubblico, in una nuova traduzione, questo classico della filosofia e di guidare il lettore, con un commento dettagliato, paragrafo per paragrafo, nella comprensione di un testo indubbiamente assai stimolante, ma anche molto complesso sul piano interpretativo.