Torna indietro

Da eterna poesia. Un poeta sulle orme di Dante: Clemente Rebora

Da eterna poesia. Un poeta sulle orme di Dante: Clemente Rebora
25,00
50 punti carta PAYBACK
Brossura:
432 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
14/10/2021
Isbn o codice id
9788815293442

Descrizione

Un poeta che ha fondato il Novecento, Clemente Rebora, tra i «maestri in ombra» di Montale e Pasolini, ha vissuto la sua esistenza come un inferno (durante la Grande Guerra dove subì un trauma e fu soccorso dall'amore di una donna), poi un purgatorio (alla ricerca di un'identità e di una «scelta tremenda») e infine un paradiso (dopo la conversione e gli ordini religiosi presi in età avanzata, con un calvario fisico e mistico). Tutto è stato vissuto e riletto da Rebora, come nessun altro autore contemporaneo, alla luce della «Divina Commedia», sempre al centro della sua produzione, tanto da lasciare un'edizione del poema con postille in matita rossa e blu a indicare grazia e peccato. Roberto Cicala, da sempre indagatore di carte d'autore, offre un saggio avvincente tra biografia e critica con appendice di inediti, tra cui gli appunti delle lezioni su Dante, maestro di etica ed estetica, letteratura e fede: si riscopre così un poeta novecentesco per il quale «da eterna Poesia a noi viene Dante». Presentazione di Alberto Casadei.